Trattamenti antilegionella

La Legionella è un microrganismo acquatico che vive all’interno dei sistemi idrici e aeraulici (impianti di ventilazione, climatizzazione e condizionamento).

È un bacillo capace di indurre la polmonite batterica. Si sviluppa a temperature comprese tra i 20 e i 50 C° ma resta vivo e latente a temperature più basse.

Come infetta

La Legionella penetra nell’ospite attraverso le vie respiratorie in seguito ad inalazione di aerosol contaminato. I batteri raggiungono i polmoni e vengono fagocitati dai macrofagi alveolari che però non riescono a debellarli. Piuttosto continuano a riprodursi fino a demolire e infettare le cellule circostanti.

La velocità con cui questa infezione può diffondersi attraverso l’acqua è molto elevata e può essere causa di epidemie polmonari dalle dimensioni importanti.

Trattare le acque per prevenire la presenza di questi bacilli è un’urgenza e una responsabilità.

Nell’ambito della tutela della salute da agenti infettivi, Hydra Engineering ha sviluppato un preciso protocollo di intervento atto alla prevenzione e alla protezione.

Soluzioni

  • Disinfezione di routine e bonifica di circuiti.

  • Impiego del biossido di cloro come agente disinfettante.

  • Costruzione di impianti e realizzazione di sistemi in linea con i principali criteri guida realizzativi.

  • Contenimento della popolazione microbica (soprattutto patogena).

  • Rispetto della normativa in materia di acque destinate al consumo umano ed in particolare del D. Lgs 31/2001 e successive modifiche e/o integrazioni.

  • Rispetto della normativa in materia di reflui e in particolare del D. Lgs 152/2006 e successive modifiche e/o integrazioni.

  • Interveniamo direttamente presso le strutture dei clienti interessati. Impieghiamo macchine per il dosaggio e controllo dell’attività di disinfezione e i relativi chimici, di nostra fornitura.

Ma andiamo oltre

Con particolare attenzione agli aspetti legati alla sicurezza nei luoghi di lavoro, Hydra Engineering aiuta i propri clienti a raggiungere i seguenti adeguamenti:

  • rispetto dei requisiti necessari a fare rientrare la metodologia di trattamento come misura di sicurezza ai sensi del titolo I e X del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.:
  • rispetto dei requisiti necessari a fare rientrare la metodologia di trattamento come misura di sicurezza ai fini dell’ottenimento dell’OT 20 INAIL.

L’azienda, inoltre, ha messo a punto un protocollo ai fini della sanitizzazione di circuiti di distribuzione di acqua calda ad uso sanitario potabile. Questi sono oggetto di contaminazione nei più diversi settori di impiego.

Protocollo Antilegionella efficiente e poco invasivo.
Macchinari per il trattamento acque per il settore sanitario

Hai bisogno di maggiori informazioni?

HYDRA ENGINEERING PUÒ AIUTARTI

Contattaci per maggiori informazioni

Hai delle domande? Telefona od inviaci una mail.

Il sopralluogo è gratuito, professionale e chiaro. Sarà un momento di confronto volto a comprendere meglio le tue esigenze.

È TEMPO DI FARE UN SOPRALLUOGO

Il sopralluogo è gratuito, professionale e chiaro. Servirà a confrontarci e comprendere meglio quali sono le tue esigenze.

 

INVIA